Tu sei qui: Portale associazioni UDI - Unione Donne in Italia di Modena

UDI - Unione Donne in Italia di Modena

L'UDI-Unione Donne in Italia (www.udinazionale.org) è un’associazione nazionale di promozione politica, sociale e culturale, formata da donne. L’associazione nasce nell'ottobre 1945 (a Modena nell’ottobre 1944) dai Gruppi di difesa della donna con il nome “Unione Donne Italiane”, oggi riconoscibile con il nome “Unione Donne  in Italia” per evidenziare l'attenzione che l’associazione rivolge alle donne che, nate altrove, vivono in Italia.  L’associazione opera per la valorizzazione dei saperi e della storia delle donne e della differenza tra generi e generazioni; per la tutela e l’affermazione della salute, l’integrità, le scelte di autodeterminazione e il diritto di cittadinanza per tutte le donne e per favorirne l’accesso e l’affermazione nei luoghi decisionali,  pubblici e privati. L’impegno dell’UDI è rivolto al raggiungimento dei valori di pace e libertà per tutte e per tutti. 

L’UDI di Modena aderisce all’UDI nazionale ma è un’associazione autonoma dal punto di vista organizzativo, amministrativo e contabile.  


Le attività

L'UDI- Unione Donne in Italia si propone di contribuire al processo di costruzione dell’identità, libertà, forza e autorevolezza della donna nel mondo di oggi, attraverso attività di: 

a. promozione del patrimonio documentale storico/culturale/sociale dell'Archivio dell'UDI;  

b. trasmissione della memoria storica delle donne, con particolare attenzione alle giovani generazioni;  

c. valorizzazione e divulgazione di pensieri, saperi e opere di donne, nei vari campi di interesse (storia, filosofia, politica, economia, diritto, psicologia, arte, ecc.); 

d. promozione e tutela, attraverso iniziative divulgative, studi e progetti culturali, dei diritti delle donne native e migranti (diritto alla salute, alla sessualità, alla scelta libera e responsabile della maternità e all’autodeterminazione, di cittadinanza e di partecipazione della donna alla vita pubblica e nelle istituzioni) e dell'attività di consulenza e di sostegno per il loro esercizio e per il superamento degli ostacoli culturali, sociali e legislativi che ancora impediscono l’affermazione delle creatività, le capacità e i saperi delle donne nella società;  

e. promozione di studi, ricerche e approfondimento delle tematiche sociali - giuridiche - psicologiche - culturali che sottendono la violenza alla donna nella nostra società e tra le mura domestiche; 

f. promozione della comunicazione e del consolidamento dei rapporti con le donne di tutti gli altri paesi, le loro organizzazioni e i loro movimenti, per conoscersi e riconoscersi, scambiarsi esperienze e darsi reciproca forza ed autorità nell'affermazione dei diritti delle donne; 

g. promozione dell’affermazione del valore prioritario della riproduzione e del lavoro di cura nell'adozione delle scelte economiche e organizzative della società e delle istituzioni; 

h. promozione di una cultura di pace; ricerca e valorizzazione di percorsi e concezioni che pratichino i metodi di mediazione e risoluzione non violenta dei conflitti. 


Le iniziative

  •  incontri, conferenze e seminari; indagini e studi,  azioni e campagne sulle varie tematiche, secondo una metodologia di lavoro che privilegia il confronto con altre realtà UDI, donne singole e/o associazioni formate  da donne native e migranti  e in relazione con Istituzioni, forze sociali, sindacali, di categoria, economiche, culturali, dell’Università e della scuola.  
  • spazi e occasioni per la promozione della conoscenza e la valorizzazione della produzione culturale ed artistica delle donne; 
  • pubblicazione degli atti dei propri seminari, convegni, nonché di opere librarie i cui temi siano frutto della ricerca, i saperi e le professionalità delle donne; 
  • strumenti e prodotti della comunicazione (DVD/CD/video/altri supporti) e di informazione (riviste, periodici, quotidiani, ecc.); 
  • partecipazione alla definizione di un punto di vista femminile nei luoghi e nel progetto politico della città:  

 

Le più recenti campagne nazionali promosse dall'UDI


50 E 50. OVUNQUE SI DECIDE 

www.50e50.it

STAFFETTA DI DONNE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 

www.staffettaudi.org

IMMAGINI AMICHE 

www.udinazionale.org

 

Informazioni e contatti:

UDI- Unione Donne in Italia di Modena

Via del Gambero, 77 - Modena 

Tel 059.366012 

Fax 059.374710 

E-mail: udimodena@libero.it 

 

Azioni sul documento